Seleziona una pagina

Riduzione dello spazio (rima) femoro-tibiale nell’artrosi di ginocchio

DocFrancescoPoggioli

Tempo di lettura medio: < 1 minuti

Riduzione dello spazio (rima) femoro-tibiale nell’artrosi di ginocchio

Scritto da: DocFrancescoPoggioli

Tempo di lettura medio: < 1 minuti

Se leggi questo articolo è probabile che tu abbia eseguito una radiografia di ginocchio ed il referto dice:

“riduzione della rima femoro tibiale mediale”.

Ok, cosa significa? Perchè proprio la parte mediale?

Artrosi di ginocchio

L’artrosi è una patologia degenerativa cronica che sostanzialmente affetta la cartilagine articolare.

Osserva una radiografia di un ginocchio sano:

lo spazio tra il femore e la tibia è sostanzialmente lo stesso sia nella parte interna che nella parte esterna del ginocchio. A riempire quello spazio, sostanzialmente nero, è la cartilagine che in radiografia non si vede e, quindi, appare nera. Nell’artrosi, questa la cartilagine si usura progressivamente e si perde quello strato di cuscinetto tra il femore e la tibia.

Perchè si riduce proprio lo spazio mediale?

Questo succede perché una quota importante della popolazione ha un ginocchio varo ossia con un asse meccanico femoro tibiale che passa prevalentemente per la parte interna del ginocchio.

Un carico che passa prevalentemente per la parte interna del ginocchio produce un sovraccarico di questo compartimento. La conseguenza è una condropatia ossia la sofferenza della cartilagine che lentamente si sfalda e si usura.

Come curare il ginocchio varo?

La prima cosa da fare è quantificare quanto il ginocchio è varo ossia determinare di quanti gradi è deformato.

Questo lo si ottiene con una radiografia degli arti inferiori in carico detta telemetrica.

Inoltre, l’ortopedico dovrà capire se la deformità che produce il varo è a carico del femore o della tibia.

Successivamente si può valutare se correggere la deformità.

Come?

Con un intervento di osteotomia.

Cos’è una osteotomia?

Osteotomia significa letteralmente “tagliare l’osso”.  In sintesi è un intervento chirurgico che ha come obiettivo quello di riallineare l’arto inferiore, spostando il peso del corpo sulla parte non danneggiata e riequilibrando così il carico sul ginocchio.

Vuoi saperne di più…?

Potrebbe interessarti anche: